ENRICO BASTIANELLI E FIGLI S.N.C.

Ogier e la Polo R WRC vincono il Rally d’Australia

Su 22 prove speciali ne ha vinte 19 ed è arrivato secondo due volte: Sébastien Ogier, affiancato dal navigatore Julien Ingrassia, ha dominato il Rally d’Australia al volante della Polo R WRC. La vittoria della sesta gara, su otto fin qui disputate, ha consentito a Ogier di avvicinarsi ulteriormente alla conquista del Mondiale Piloti: all’equipaggio francese sarà sufficiente guadagnare un punto nei prossimi tre rally per ottenere la vittoria. 
 
Al primo posto di Ogier, in Australia si è sommata una buona prestazione di squadra, soprattutto nell’ottica della graduatoria Costruttori. La Polo R WRC affidata a Latvala/Anttila si è classificata quarta garantendo punti utili al team. Nonostante qualifiche non brillanti, i finlandesi sono riusciti a trovare il ritmo giusto: alla fine hanno ottenuto la vittoria in una speciale e in altre dieci si sono piazzati nei primi tre. 
 
Per quanto riguarda Mikkelsen/Nagle, con la terza Polo R WRC, la loro gara è partita fortissimo vincendo la prima prova speciale e chiudendo la prima giornata di gara in testa alla classifica. Nei giorni successivi, qualche piccolo errore non ha permesso a Mikkelsen di lottare per i primissimi posti della classifica. Ha chiuso sesto dando comunque il suo contributo per la classifica Costruttori: ora la Volkswagen Motorsport guida la graduatoria con 48 punti di vantaggio, prima del Rally d’Australia erano 26.