ENRICO BASTIANELLI E FIGLI S.N.C.

Volkswagen Group Russia partner ufficiale di Sochi 2014

Alla presenza di Michael Macht, Membro del Consiglio di Amministrazione della Volkswagen AG, Marcus Osegowitsch, Direttore Generale del Gruppo Volkswagen Russia, Michael Oeljeklaus, Membro del Consiglio di Amministrazione per Produzione e Logistica ŠKODA e Gerhard Schröder, ex Cancelliere tedesco, è stata inaugurata all’interno del Parco Olimpico di Sochi la vetrina del Gruppo Volkswagen. Alla cerimonia hanno preso parte, tra gli altri, anche Ilya Averbukh, pattinatore della nazionale Russa e ambasciatore del Gruppo ai Giochi Olimpici 2014, Vanessa Mae, celebre violinista recentemente qualificata ai Giochi Invernali e Fabio Capello, allenatore della nazionale russa di calcio. 
 
Marcus Osegowitsch, Direttore Generale del Gruppo Volkswagen Russia ha dichiarato: “Abbiamo fatto un enorme lavoro e siamo orgogliosi del nostro contributo a uno degli eventi più significativi della recente storia russa. Abbiamo fornito circa 4.000 veicoli tra Volkswagen, Audi, ŠKODA e Volkswagen Veicoli Commerciali al Comitato Organizzativo Sochi 2014. Abbiamo inoltre creato una vetrina, posizionata al centro del villaggio olimpico, destinata a promuovere lo spirito celebrativo di questi Giochi sia per i visitatori sia per coloro che non sono stati in grado di venire a Sochi”. Infatti, durante i Giochi olimpici e paralimpici, lo showroom del Gruppo Volkswagen Russia diventa un centro di informazione per l’evento sportivo più importante dell’anno. La superficie dello spazio espositivo è di circa 2.000 mq; ospita uno schermo interattivo, una sala per trasmissioni radiofoniche, un’area spettacoli, una zona visitatori, un’area per servizio stampa e una sala di ricevimento. 
 
Al primo livello della sala espositiva si trova la zona visitatori e una mostra automobilistica che presenta sia la flotta dei veicoli usati ai Giochi di Sochi, sia alcuni prototipi. Il secondo livello comprende, invece, la zona stampa, la hall e la sede dei Comitati Olimpici ceco e tedesco, i quali ospiteranno le loro conferenze e trasmetteranno in diretta aggiornamenti e news.  
 
C’è un’ulteriore iniziativa per i visitatori del Parco Olimpico nella Imeretinsky Valley: si tratta di un’attrazione senza pari, la “quattro hill”, una montagna artificiale di 12 m. Con l’aiuto degli istruttori della “quattro school”, un’Audi A6 quattro sarà guidata fino a 12 metri di altezza, su un pendio di 30°. Sulla vetta i passeggeri potranno ammirare la vista spettacolare della costa del Mar Nero e del Parco Olimpico. Questa costruzione rappresenta il simbolo della popolarità del “quattro drive” raggiunta in Russia. Nel 2013 Audi è diventata leader tra i marchi di lusso nelle vendite delle vetture con trazione integrale; infatti, oltre il 70% delle vetture prodotte ad Ingolstadt e vendute in Russia sono “quattro”. 

 

Il Gruppo Volkswagen Russia 
 
Volkswagen Group Rus riunisce sette Marchi del Gruppo automobilistico tedesco disponibili sul mercato russo, ossia: Volkswagen, Audi, SEAT, ŠKODA, Volkswagen Veicoli Commerciali, Bentley e Lamborghini. Nel 2013 le vendite del Gruppo hanno raggiunto quasi 300.000 unità, delle quali 188.000 prodotte localmente. 
 
Con un investimento complessivo di circa 1,3 miliardi di Euro, Volkswagen Group Russsia è uno dei maggiori attori nell’industria automobilistica russa. Da oggi alla fine del 2018, il Gruppo impegnerà ulteriori 1,2 miliardi di Euro in Russia.