Škoda 2012 - Pesaro Urbino Škoda - Enrico Bastianelli e Figli S.n.c.

Enrico Bastianelli e Figli S.n.c.

ŠKODA al Salone dell'Auto di Ginevra 2014

ŠKODA preme sempre di più sull’acceleratore. In occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra (dal 4 al 16 marzo 2014), la Casa della Freccia Alata sottolinea il dinamismo del Marchio con nuovi modelli e nuove versioni. Al Salone, infatti, presenta il concept della prima coupé a cinque porte “VisionC”, che inaugura una nuova fase di sviluppo dello stile e, in anteprima mondiale, la nuova Octavia Scout e la nuova Octavia G-TEC con motorizzazione a gas metano. Inoltre, per la prima volta sarà possibile ammirare la nuova ŠKODA Octavia con l’allestimento top di gamma Laurin&Klement e le versioni Monte-Carlo della Yeti, della Rapid Spaceback e della Citigo. Nel 2013 ŠKODA ha consegnato 920.800 vetture nel mondo: è stato, infatti, il secondo migliore anno nella storia dell’Azienda. 


“ŠKODA ha intrapreso la strada giusta in un percorso di crescita”, afferma Winfried Vahland, Presidente della ŠKODA. “Gli otto modelli nuovi o rivisitati presentati nel 2013 testimoniano la nostra forza. La ‘ŠKODA VisionC’ rappresenta un’anticipazione sugli sviluppi del linguaggio stilistico della Casa ceca sottolineando l’inizio di una nuova era. Nell’ambito della più ampia offensiva di prodotto della nostra storia, rinnoveremo e amplieremo ancora la nostra gamma di modelli negli anni a venire. Il nostro obiettivo è di crescere e consolidare il carattere emozionale della ŠKODA nel rispetto dei valori tradizionali del Marchio grazie a un nuovo e caratteristico design”, afferma Vahland. 


La Casa ceca si riaggancia così direttamente ai successi degli anni passati. L’inizio, la pietra miliare del nuovo design, all’interno del rinnovamento di prodotto in atto, è da individuare nel progetto “ŠKODA VisionD” del 2011. Da allora ŠKODA ha ampliato la propria gamma passando da cinque a sette modelli. La city car Citigo e le compatte Rapid e Rapid Spaceback hanno recentemente arricchito l’offerta. Si è assistito poi al lancio della nuova generazione, la terza ormai, della Octavia: il modello di maggior successo in assoluto della ŠKODA, oltre che bestseller con interessanti tassi di crescita a doppia cifra. Il SUV compatto Yeti è stato completamente rinnovato ed è ora disponibile in due versioni, Yeti e Yeti Outdoor. Anche l’ammiraglia Superb è stata sottoposta a un restyling in termini di design e tecnologia. 

Il design concept “ŠKODA VisionC”: un concentrato di emozioni 

Il prototipo “VisionC” presentato a Ginevra lascia presagire l’orientamento futuro dello stile. “Negli ultimi anni ŠKODA si è affermata come Casa automobilistica di respiro internazionale con volumi di produzione elevati”, afferma Werner Eichhorn, Membro del Consiglio di Amministrazione per Vendite e Marketing. “La ŠKODA si focalizza sempre di più su aspetti quali tecnologia, design, funzionalità e internazionalità. Ed è questa la direzione in cui continueremo a muoverci. Le nostre vetture sono più accattivanti, dinamiche e emozionali”, afferma Eichhorn. 


La “ŠKODA VisionC” è il prototipo di una coupé cinque porte dinamica ed elegante. Una vettura affascinante, forte, di innata sportività, con linee essenziali e proporzioni perfette. Allo stesso tempo, la concept car della ŠKODA si distingue per funzionalità ed ecocompatibilità grazie a interni generosi tipici delle vetture della Casa ceca, a un’innovativa motorizzazione a gas metano e a eccellenti caratteristiche aerodinamiche. Con la presentazione della prima coupé, la ŠKODA dimostra chiaramente di considerare possibili nuovi concept di modelli. “‘ŠKODA VisionC’ è un’importante vettura dal carattere emozionale, un chiaro segno del futuro indirizzo del Marchio”, conclude Eichhorn. 


ŠKODA Octavia Scout – il crossover nato per l’avventura 
La nuova Octavia Scout è presentata in anteprima mondiale a Ginevra. Con questa nuova versione la ŠKODA propone la migliore Octavia Scout di tutti i tempi. Il modello crossover è perfetto per chi ama le esplorazioni, con un look off-road vigoroso, eccellenti prestazioni di marcia anche sui terreni più difficili, moderna trazione integrale e tecnologie innovative. La nuova Octavia Scout conquista grazie alla propria straordinaria versatilità d’impiego unita a tutti i pregi della nuova Octavia: massima funzionalità, eccellente spazio interno, ottimo rapporto qualità/prezzo e le più moderne dotazioni di sicurezza e comfort. 

La vettura ha una forte personalità e, grazie a un look avventuroso, si rivela straordinariamente versatile sia su strada sia su percorsi off-road. Ne caratterizzano l’estetica, i paraurti anteriore e posteriore e le modanature in materiale plastico. Con i suoi 171 mm, l’altezza dal suolo supera di 33 mm quella della Octavia “standard”. Gli interni sono caratterizzati da elementi di design specifici per la versione Scout. 

La moderna tecnologia 4x4 garantisce eccellenti performance di marcia anche fuoristrada. La trazione integrale si avvale di una frizione Haldex di quinta generazione. La nuova Octavia Scout si distingue per l’ottimo comportamento sulle pendenze e la potente forza di trazione. La Octavia Scout è dotata di asse posteriore con sospensioni multilink. 
Sono disponibili due motori Diesel e uno benzina che raggiungono i 184 CV (135 kW) di potenza. Rispetto al modello precedente, emissioni e consumi della nuova Octavia Scout hanno subito una riduzione media del 20%. 

Risale al 2007 il lancio sul mercato della ŠKODA Octavia in versione Scout. Alla fine del 2013 ne sono state vendute nel mondo circa 53.600 unità. Questa cifra rappresenta quasi l’8% di tutte le consegne di Octavia Wagon. 

ŠKODA Octavia G-TEC – ecocompatibilità alla portata di tutti 
Al Salone di Ginevra i riflettori sono puntati anche sulla nuova Octavia G-TEC: la prima Octavia con motorizzazione a gas metano di serie. “ŠKODA progetta le proprie vetture restando sempre coerentemente focalizzata sulla riduzione di consumi e emissioni”, afferma Frank Welsch, Membro del Consiglio di Amministrazione ŠKODA con Responsabilità per Sviluppo Tecnico e Design. La nuova Octavia G-TEC rappresenta quindi in questo senso un’importante pietra miliare e arricchisce l’offerta di modelli particolarmente ecologici e, al tempo stesso, alla portata di tutti. 


La ŠKODA Octavia G-TEC è una vettura esemplare: infatti, la 1.4 TSI 110 CV (81 kW) raggiunge i 1.330 km di autonomia massima. Il motore vanta un sistema a doppia alimentazione, metano e benzina. Due serbatoi di metano pieni sono sufficienti per percorrere fino a 410 km, dopodiché il motore passa automaticamente alla modalità di funzionamento a benzina. L’autonomia in questo caso è di circa 920 km. La Octavia G-TEC dispone di serie dell’ecologico pacchetto Green tec (sistema Start/Stop e di recupero dell’energia in frenata). Il consumo è pari a 5,4 m3 (3,5 kg) di gas metano per 100 km, a fronte di emissioni di CO2 di appena 97 g/km. 


Il propulsore a metano è disponibile sia per la Octavia berlina, sia per la Wagon. La Octavia è la seconda vettura a metano prodotta; da fine 2011, infatti, anche l’utilitaria Citigo è offerta nella variante a metano. Le motorizzazioni a gas metano sono una colonna portante della strategia di ecocompatibilità a tutto tondo della ŠKODA. I modelli GreenLine, presenti nella gamma, vantano livelli di consumi e emissioni bassissimi. 
Attualmente sono disponibili 97 modelli ŠKODA con emissioni di CO2 inferiori a 120 g/km, 17 dei quali con emissioni inferiori a 100 g/km. 

ŠKODA Octavia L&K – Eleganza esclusiva 
La ŠKODA Octavia L&K presentata in anteprima a Ginevra comunica un senso di eleganza esclusiva. La sigla L&K riprende le iniziali di Laurin&Klement, fondatori della Casa automobilistica ceca. 
L’allestimento, disponibile per la versione berlina e Wagon, comprende, tra gli altri: cerchi in lega da 18”, fari bixeno con luci diurne a LED e gruppi ottici posteriori a LED. Nell’abitacolo troviamo un volante multifunzione a 4 razze rivestito in pelle, sedili con rivestimenti in pelle e Alcantara di colore marrone, Sound System CANTON e listelli decorativi di nuovo design. 


La Octavia L&K viene proposta in tre potenti motorizzazioni: una benzina 1.8 TSI 180 CV (132 kW) e due Diesel 2.0 TDI 150 CV (110 kW) e 2.0 TDI 184 CV (135 kW). I motori 1.8 TSI 180 CV (132 kW) e 2.0 TDI 150 CV (110 kW) sono disponibili con cambio manuale o cambio automatico DSG. La trazione integrale è abbinale al cambio DSG per 1.8 TSI 180 CV (132 kW) e al cambio manuale per 2.0 TDI 150 CV (110 kW). Nel secondo semestre del 2014 sarà introdotta sul mercato la motorizzazione top di gamma 2.0 TDI 184 CV (135 kW) con cambio DSG a 6 rapporti e trazione integrale. 

 

 

« Torna alla lista